I prezzi di iPhone XR calano in Cina: la conferma del flop?

Una notizia abbastanza eclatante ci è giunta poche ore fa per quel che riguarda i prezzi degli iPhone XR in Cina. Ebbene, da quanto trapelato da fonti locali, il costo del melafonino più “economico” dell’ultima generazione è sceso. Infatti se fino a pochi giorni fa era proposto a 6.499 yuan da qualche giorno a questa parte alcuni rivenditori offrono la possibilità ai clienti di acquistarlo a 5.399 yuan, ovvero 690,00€ circa. Perchè questo ribasso dei prezzi in Cina?

Da premettere che sul sito ufficiale di Apple  il prezzo è rimasto invariato, ovvero a 6.499 yuan, ma alcune terze parti hanno voluto ridurre il costo perchè a quanto pare con la proposta di legge emanata da Trump (imporre delle tasse sui prodotti internazionali) molti cinesi pur di risparmiare hanno deciso di optare maggiormente per case produttrici locali, ed ecco che la domanda degli iPhone XR è scesa. Pertanto, per incentivare i clienti, alcuni siti come ad esempio Suning e JD.com, hanno deciso di applicare uno sconto sugli smartphone in questione.

Forse è stato siglato un accordo tra l’azienda di Cupertino e queste terze parti, ma al momento non giungono conferme da parte del colosso californiano. E’ molto raro che in Cina vengano applicati degli sconti sui melafonini, anche perchè quando si svolgono degli eventi in occasione delle feste le vendite aumentano in modo considerevole. Chissà se con il Nuovo Anno cinese dunque, le cose cambieranno anche per le vendite degli iPhone XR.


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: