AMD Ryzen 3 desktop a metà 2019. Prima anteprima pubblica dal CES

Il keynote tenuto da AMD nelle scorse ore al CES è stata l'occasione giusta per lanciare non solo la sua nuova proposta di fascia alta per il mercato delle GPU desktop, ma anche per anticipare l'arrivo dei processori Ryzen di terza generazione fissato per la metà dell'anno. L'azienda non ha fornito indicazioni dettagliate sulla composizione della gamma, ma ha realizzato la prima anteprima pubblica, fornendo importanti indicazioni sulle caratteristiche tecniche e mettendo alla prova un'unità di pre-produzione con due demo.

L'azienda conferma che i processori Ryzen di terza generazione saranno basati sul nuovo core AMD Zen 2 x86 con processo produttivo a 7 nanometri. L'unità mostrata sul palco del CES impiega un'architettura a 8 core / 16 thread (ma non è detto che questo sarà il numero massimo di core). AMD ha inoltre sottolineato che i processori Ryzen di terza generazione saranno i primi al mondo a supportare la connettività PCIe 4.0.

Per iniziare a saggiare le prestazioni dei nuovi processori, AMD ha messo pubblicamente alla prova un'unità con specifiche non ancora finalizzate in due demo. Nella prima, il processore è stato abbinato alla GPU Radeon VII ed impiegato per eseguire il gioco Forza Horizon 4 alla risoluzione 1080p con i dettagli al massimo: con tale configurazione, il sistema ha garantito un frame rate sempre superiore ai 100 FPS.


L'unico vero Note.? Samsung Galaxy Note 9 è in offerta oggi su a 649 euro oppure da ePrice a 859 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: