Alienware mostra un monitor OLED Ultra HD da 55" con refresh rate variabile

Alienware 55 OLED Monitor è il nuovo display per video-giocatori presentato al CES 2019. Il nome stesso svela le caratteristiche più importanti. Si tratta di un monitor dotato di un pannello OLED Ultra HD da 55″ prodotto da LG Display. Il design è caratterizzato da cornici sottili e da un piedistallo con linee piuttosto tradizionali. Sul retro è presente l’ormai consueta alternanza tra lo spessore ridotto della parte superiore e quello della parte inferiore, più voluminosa per via dell’elettronica contenuta all’interno.

Il logo Alienware è illuminato con LED RGB che sono stati inseriti anche lungo una striscia orizzontale. L’illuminazione è sincronizzata con le immagini su schermo ma è possibile impostarla anche in maniera differente. Tutti i connettori sono occultati alla vista da uno sportello rimovibile. Sono presenti, tra gli altri, ingressi HDMI (probabilmente in versione 2.1 quando il monitor verrà lanciato), un DisplayPort 1.4 e un hub USB.

Il pannello ha una frequenza di aggiornamento a 120 Hz e gestisce il refresh rate variabile, molto utile poiché consente di eliminare effetti come “tearing” e “stuttering”. Alienware sta valutando le possibilità di supportare entrambe le tecnologie presenti nel mercato PC, FreeSync e G-Sync. É presente il supporto a HDR ma non è ancora stabilito quali saranno i formati compatibili e come si posizionerà il monitor a livello di certificazioni (ad esempio DisplayHDR di VESA di cui abbiamo parlato QUI). Si parla poi di una copertura pari al 98% dello spazio colore DCI-P3.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: