Ticwatch E2 e S2 ufficiali al CES 2019 con Wear OS e Snapdragon 2100

Dopo un progressivo calo di interesse da parte dei principali produttori di smartphone per gli smartwatch con il sistema operativo Android Wear di Google da poco rinominato Wear OS, un’altra azienda ha guadagnato terreno diventando una delle realtà più importanti in questo settore: Mobvoi. Oggi l’azienda ha presentato 2 nuovi modelli di smartwatch con a bordo Wear OS: i loro nomi sono Ticwatch E2 e S2 ed hanno appena debuttato al CES 2019 di Las Vegas.

Il primo è stato realizzato per il fitness e il nuoto, mentre il secondo è creato per resistere a condizioni estreme. Mentre il primo si presenta con un’estetica più sobria e minimalista, il secondo è più sportivo. Hanno cinturini intercambiabili, un display touchscreen di tipo AMOLED da 1,39 pollici e un tasto fisico sul lato. Entrambi sono impermeabili fino a 5 ATM e li si può usare per il nuoto.

Al loro interno c’è la piattaforma Snapdragon Wear 2100, un chipset studiato proprio per gli smartwatch. Data la presenza di Wear OS, Ticwatch E2 e S2 supportano le applicazioni di Google, l’assistente virtuale Google Assistant e tutte le altre funzioni del sistema operativo del robottino verde in versione per indossabili. Ticwatch E2 e S2 dovrebbero essere immessi sul mercato tra non molto ad un prezzo che si manterrà sotto ai 200 dollari.

fonte: AndroidCentral


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: