Xiaomi Pocophone F1 debutta in 2 nuove colorazioni: arriveranno in Europa?

Sin dal suo esordio, lo Xiaomi Pocophone F1 ha ottenuto un buon successo. Più di 700 mila sono state le unità vendute nei primi tre mesi dal lancio. Attualmente, alle colorazioni già esistenti che, lo ricordiamo sono il blu, il rosso e il nero stanno per aggiungersene altre due.

I primi a poterne approfittare saranno gli utenti residenti in India. Si tratta di una particolare variante di nero denominata Matrix Black e una gialla, Matte Yellow. Mentre lo Xiaomi Pocophone F1, lo scorso mese, si è aggiornato all’ultimo sistema operativo di Google, Android Pie, i cinesi stanno ancora lavorando su un aspetto fondamentale.

https://platform.twitter.com/widgets.js

Stiamo parlando del supporto Widevine L1, assente sul dispositivo in questione e che non consente ai possessori di Xiaomi Pocophone F1 di poter effettuare streaming sul proprio smartphone di contenuti in risoluzione HD. Mancanza che è costata all’azienda non poche critiche e alla quale si sta cercando in queste settimane di porre un rimedio definitivo. Non si sa ancora quando il Widevine L1 arriverà sul dispositivo dal momento che i cinesi non hanno specificato alcuna data in merito.

In attesa che questo avvenga, vale sicuramente la pena ricordare quelle che sono le principali specifiche tecniche dello Xiaomi Pocophone F1. Il dispositivo ha un display Full HD Plus IPS da 6,18 pollici ed è alimentato da un processore Snapdragon 845. A questo si abbinano una RAM da 6 e 8 GB e una memoria interna compresa tra 64 e 256 GB. La fotocamera posteriore ha due obiettivi da 12 e 5 MP mentre sul fronte è presente uno snapper da 20 MP.

Abbiamo anticipato come nell’ultimo mese il dispositivo si sia aggiornato ad Android Pie 9.0. Al momento del lancio, infatti, era equipaggiato con Android Oreo 8.1. Chiude il quadro delle specifiche la batteria che ha una capacità di 4.000 mAh con supporto alla ricarica rapida Quick Charge 3.0. Detto questo, non rimane che attendere l’arrivo delle nuove varianti di colore oltre i confini indiani. Vedremo se e quando questo accadrà!

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: