Honor 8A, emersi dettagli ufficiali sull’entry level cinese che costerà meno di 150€

Pochi giorni ci separano, ormai, dal debutto sul mercato del nuovo Honor 8A. Il successore dell’ormai noto Honor 7A, infatti, arriverà l’8 gennaio. Si tratta di uno smartphone di cui sono stati svelati numerosi dettagli e che, dunque, conosciamo già abbastanza bene. Nelle ultime ore, però, sono trapelati alcuni render ufficiali che vanno a smentire o confermare quanto fino a questa momento emerso.

Diamo un’occhiata a quelle che sono queste news ufficiali partendo proprio da quello che è il design del dispositivo. Parliamo, in particolare, del notch che lo contraddistingue che sarà, è confermato, a forma di goccia. Il retro dello smartphone, da quanto si evince, è in vetro. Sempre sul posteriore troveremo una singola fotocamera da 13 MP con flash LED.

Sul fronte, invece, troveremo uno snapper da 8 MP. Honor 8A sarà un dispositivo entry level che non prevederà alcuno scanner per impronte digitali, né sul retro né tanto meno sotto il display. Si tratta sicuramente di un netto passo indietro dal momento che Honor 7A, invece, era dotato di una doppia fotocamera posteriore e di uno scanner biometrico posteriore. Non si capisce bene come mai i cinesi abbiano preso questa decisione ma questo è quanto dovremo aspettarci a giorni.

Dopo la comparsa di Honor 8A su TEENA siamo venuti in possesso di altri dettagli tra cui le dimensioni del dispositivo che saranno di 15,62 x 7,35 x 0,8 cm per un peso di 150 grammi. Il display sarà un HD Plus da 6,088 pollici. Passando al cuore di Honor 8A, le prime indiscrezioni hanno svelato che sarà alimentato con molta probabilità da un MediaTek Helio P35 in abbinamento con 3 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. Con il passare del tempo, i render ufficiali hanno completato queste informazioni.

Oggi, infatti, sappiamo che Honor 8A arriverà in due varianti che si differenzieranno essenzialmente per la quantità di memoria disponibile. La prima abbinerà a 3 GB di RAM una capacità di archiviazione di 32 GB. Per la seconda, invece, la memoria disponibile salirà a 64 GB. I prezzi saranno ottimi per entrambe le versioni che costeranno, rispettivamente, 116 e 145 dollari. Quattro, infine, le opzioni di colore disponibili, per lo meno in Cina al momento del lancio. Si tratta del nero, del blu, del rosso e dell’oro. 

https://platform.twitter.com/widgets.js

Secondo molte indiscrezioni, infine, Honor avrebbe previsto anche il lancio di un variante potenziata dello smartphone che andrebbe a chiamarsi Honor 8A Pro. Non sappiamo, però, nulla in merito a parte che potrebbe trattarsi di un dispositivo che integrerà quelle che sono le principali funzioni che mancano alla variante base, a cominciare dallo scanner per impronte digitali. Staremo a vedere!

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: