Huawei Mate 30 Pro potrebbe arrivare sul mercato con 5 fotocamere posteriori

Quando lo scorso anno Huawei P20 Pro arrivò sul mercato con la sua tripla fotocamera sorprese il mondo. L’incredibile potenzialità fotografica dello smartphone lo pose sin da subito, se ricordate, ai vertici delle classifiche. Nessuno, compresi i Samsung e gli iPhone, riusciva ad eguagliarne le performance. Lo stesso filone logico è stato seguito da Huawei per il Mate 20 Pro.

Adesso che siamo nel 2019 e che tutti i principali produttori di smartphone si stanno preparando a lanciare i propri dispositivi, Huawei si è lanciata in un sfida importante. Il prossimo Huawei Mate 30 Pro, infatti, potrebbe battere tutti i record. Ma cosa avrà, in definitiva, di così speciale Huawei Mate 30 Pro? Rispetto al passato saranno ben cinque gli obiettivi che comporranno la fotocamera posteriore. Nulla di certo, è ovvio! È però bastato che trapelasse in rete un probabile case del dispositivo per dare origine a questa indiscrezione.

Rispetto a quanto abbiamo visto con il Mate 20 Pro, infatti, il ritaglio posteriore dedicato alla fotocamera è molto più grande, ideale per ospitare 5 obiettivi e un flash LED. Come annunciato non è certo che questo sia il case di Huawei Mate 30 Pro. Potrebbe essere, ad esempio, anche di Huawei P30 Pro, per il quale però si erano preannunciate 4 fotocamere posteriori.

Huawei Mate 30 Pro

Osservando le foto del case trapelate in rete è possibile anche trarre qualche altra informazione sul prossimo probabile Huawei Mate 30 Pro. Stiamo parlando dello scanner per impronte digitali. Sul case non è previsto per cui è certo che il dispositivo avrà il lettore biometrico integrato nel display.

Per quanto riguarda il resto, il dispositivo avrà a destra il tasto Power e quelli relativi al volume. Sul lato inferiore di Huawei Mate 30 Pro si troverà la presa USB-C e l’altoparlante. Queste le indiscrezioni attualmente pervenute sullo smartphone. Siamo in attesa di future conferme. Rimanete connessi per non perderle!

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: