Motorola P40 avrebbe Snapdragon 675 e fotocamera da 48 MP e sarebbe imminente

Da un paio di giorni il Motorola P40 è diventato uno dei principali protagonisti nella scena degli smartphone di prossima uscita. Con l’avvento del 2019, infatti, è una vera e propria gara a chi propone il miglior dispositivo per primo. Non è un caso, dunque, se le indiscrezioni sono praticamente quotidiane. Se, però, fino a questo momento non conoscevamo molto sul prossimo Motorola P40, oggi le cose sono leggermente diverse.

Grazie ad un cinguettio di Andri Yatim su Twitter, siamo venuti in possesso di dettagli importanti riguardanti sia il processore che la fotocamera dello smartphone. Iniziamo ad analizzare l’informazione inerente il processore del prossimo Motorola P40. Il successore del noto Motorola P30 sarà alimentato, in base a quanto trapelato, da uno Snapdragon 675 di Qualcomm.

https://platform.twitter.com/widgets.js

Si tratta di uno dei chipset più prestanti di Qualcomm dedicato, per lo più, a chi ha bisogno di prestazioni, specie nei giochi. È lecito pensare, dunque, che il Motorola P40 sarà uno smartphone che dedicherà particolare attenzione al gaming. Ricordiamo che il predecessore era alimentato da uno Snapdragon 636. La scelta, quindi, del 675 rappresenta un notevole salto di qualità.

A questo processore si abbineranno una RAM da 6 GB e una memoria interna compresa tra 64 e 128 GB a seconda della variante scelta. Per quanto riguarda il resto, il Motorola P40 dovrebbe arrivare con un display da 6,2 pollici. Gli ultimi dettagli trapelati riguardano la fotocamera.

Sul retro saranno presenti due obiettivi da 48 e 5 MP mentre sul fronte l’obiettivo sarà da 12 MP. Chiudono il quadro il sistema operativo che sarà Android Pie 9.0 e la batteria che arriverà con una capacità di 4.132 mAh. Rimanete connessi per non perdere i prossimi aggiornamenti.


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: