Kingdom Hearts 3: il grande ritardo è dovuto anche al potente motore grafico

Mancano ormai poche settimane all’uscita di uno dei giochi più attesi di sempre: Kingdom Hearts 3 diventa una realtà sempre vicina e i produttori possono finalmente parlarci un po della sua produzione. Stando a Tai Yasue, il co-director dell’opera, la causa principale dei ritardi dell’uscita del titolo è stata sicuramente la sfida offerta dal motore grafico utilizzato. L’engine è stato definito veramente potente, capace di fornire tutti gli strumenti necessari a creare un RPG di altissimo livello, a costo però di numerosi problemi tecnici che il team ha dovuto affrontare. La difficoltà principale è stata proprio quella di adattarsi a tutte le novità presenti e a regolare i ritmi di lavoro, come si può ben dedurre dalle continue posticipazioni. Ad ogni modo, per quanto stressante, l’esperienza si è rivelata comunque entusiasmante e divertente, ed è stata portata avanti senza fretta per garantire a tutti i fan un prodotto veramente all’altezza delle aspettative. Saranno riusciti nel loro intento? Ciò che resta da fare è aspettare il 29 gennaio 2019 e giudicare.

The post Kingdom Hearts 3: il grande ritardo è dovuto anche al potente motore grafico appeared first on VIGAMUS Magazine – Il Magazine sul mondo dei Videogiochi.


Source: Videogiochi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: