Artifact chiude il 2018 con numeri infimi

In un altro articolo avevamo parlato di come i numeri di Artifact stessero drasticamente scendendo, e quest’oggi possiamo dare una occhiata a come ha concluso l’anno. Il calo purtroppo non è stato fermato neanche dalle vacanza natalizie, e il titolo si ritrova ora con delle statistiche veramente infime, se paragonate a quelle avute durante il rilascio. Si parla di circa 6500 giocatori attivi al mese, con dei picchi minimi che arrivano anche ai 3600 online in tutto il mondo. La colpa si può identificare sia nelle meccaniche pay to win, sia nell’astio dei fan verso Valve per non star concentrandosi sulle IP popolari come Dota 2, Counter Strike o Half-Life. Ad aggravare la situazione vi sono le software house come Epic Games, che offrono giochi gratis strappando così utenti alle altre compagnie. E’ chiaro dunque che il gioco non sarà la punta di diamante che ci si aspettava essere.

 

 

The post Artifact chiude il 2018 con numeri infimi appeared first on VIGAMUS Magazine – Il Magazine sul mondo dei Videogiochi.


Source: Videogiochi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: