Activision: il CFO è stato licenziato e ora Netflix si fa avanti

Le massime autorità di Activision Blizzard hanno sollevato dall’incarico il CFO Spencer Nuemann. Facendo riferimento alle dichiarazioni rilasciate dalla casa di sviluppo, il licenziamento del responsabile non è strettamente legato al recente rapporto finanziario, nonostante tutti gli indizi suggeriscano questa verità. Neumann, tuttavia, non rimarrà senza lavoro troppo a lungo. Netflix, infatti, ha già avviato le pratiche burocratiche per inserirlo come nuovo CFO al posto del suo predecessore David Wells, annunciando l’ingresso del nuovo dirigente a breve. La scelta è stata fatta per l’indubbia esperienza accumulata dall’ex coordinatore oltre a quella con Activision, considerando che ricoprì un ruolo considerevole anche in Disney. Netflix ha sempre bisogno di migliorare la gestione finanziaria, visto l’incremento di produzione di film e serie. Per quanto riguarda il vuoto lasciato da Neumann, sappiamo che il suo posto sarà occupato da Dennis Durkin, già all’interno della compagnia dal 2012. L’ex diretto finanziario, attualmente, sembra avere ancora la possibilità di opporsi allo scioglimento del contratto, anche se crediamo che questa opzione sia molto improbabile data la rapidità con cui Netflix si è fatta avanti.

The post Activision: il CFO è stato licenziato e ora Netflix si fa avanti appeared first on VIGAMUS Magazine – Il Magazine sul mondo dei Videogiochi.


Source: Videogiochi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: