Project Cars 3: Slightly Mad Studio afferma che sarà l’erede spirituale di Need for Speed Shift

Il CEO di Slightly Mad Studio, Ian Bell, ha rilasciato una recente intervista su Team VVV, svelando alcune informazioni su Project Cars 3, nuovo capitolo della serie automobilistica.

Abbiamo imparato una lezione, anche se non abbiamo intenzione di ridurre i contenuti, sappiamo cosa dobbiamo correggere e dove intervenire per non ripetere gli errori del passato con errori progettuali che erano ‘sub-ottimali’, per così dire.

Senza specificare gli errori commessi dai due precedenti capitoli, Bell dichiara che Project Cars 3 avrà molte similitudini con Need for Speed Shift e che diverrà a tutti gli effetti il suo erede spirituale. Need for Speed Shift fu pubblicato nel 2009 da Electronic Arts, aggiudicandosi dalla critica specializzata come uno dei racing game più importanti e rivoluzionari degli ultimi tempi. Project Cars 3 è previsto tra la seconda metà del 2019 e la prima metà del 2020 su PC, Xbox One e PlayStation 4. Noi con questa notizia abbiamo concluso, continuate a rimanere connessi su VMAG.

 

The post Project Cars 3: Slightly Mad Studio afferma che sarà l’erede spirituale di Need for Speed Shift appeared first on VIGAMUS Magazine – Il Magazine sul mondo dei Videogiochi.


Source: Videogiochi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: