Hidetaka Miyazaki rivela le differenze tra Sekiro e Dark Soul

Durante un intervista con i ragazzi di 4Gamer, il presidente di From Software, Hidetaka Miyazaki ha svelato le differenze tra Dark Soul e la nuova opera che sta per arrivare, Sekiro: Shadow Die Twice. Andiamo a scoprire cosa si sono detti:

4Gamer

Per molti sembra che i combattimenti in Sekiro assomiglino a quelli di Dark Soul, con la differenza che sono in stile giapponese. Cosa ne pensa?

Myiazaki

Non sono d’accordo. Il combat-system di Sekiro, “kanegaki”, è molto differente rispetto ad un Soul. All’inizio gli spadaccini hanno un feroce scontro tra spade, e nel mezzo della battaglia bisogna trovare un’apertura per colpire una parte del corpo dell’avversario. Inoltre Sekiro offre varie funzionalità che varieranno in efficacia in base al nemico e alla situazione. Sprono tutti a ricercare questi metodi e capire quale sia il più indicato.

Quindi è importante capire che stile usare in base al nemico che abbiamo, e alla posizione in cui ci troviamo?

Esattamente. È importante sapere come combattere, come posizionarsi con il rampino, come usare la furtività e tutti gli accessori del braccio artificiale. Non è solo attaccare frontalmente o rimanere nascosto per tutto il tempo, ma usare tutte le risorse per ottenere la vittoria: questa è la via del ninja Sekiro.

Qual’è il metodo migliore?

L’area circostante ti darà di certo una mano per affrontare le sfide in maniera diversa dall’attacco frontale. Ci sono vari modi per superare le difficoltà, e c’è spazio per l’ingegno anche se non si è bravi nell’azione pura. Creiamo i livelli consci di ciò. Tuttavia, volendo, è anche possibile completare i livelli sfidando tutti i nemici in un feroce corpo a corpo.

Quindi la demo che avete presentato è risultata difficile perché in verità bisognava usare un approccio più tattico?

Penso che le difficoltà si siano presentate perché le persone non si siano ancora abituate al gameplay. I giocatori devono capire che dovranno affrontare questo titolo in maniera completamente diversa da come hanno affrontato Dark Soul, e spero che tutti si possano divertire nel capire le meccaniche di Sekiro, per poter migliorare sempre di più.

Vi ricordiamo che il gioco uscirà il 22/03/2019 sia per PC, PS4, e XboxOne. Sarete pronti per allora?

The post Hidetaka Miyazaki rivela le differenze tra Sekiro e Dark Soul appeared first on VIGAMUS Magazine - Il Magazine sul mondo dei Videogiochi.

Source: Videogiochi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: