La fotocamera di Xiaomi Mi Play sorprende: foto eccellenti per un entry-level

Xiaomi Mi Play è l’ultimo smartphone del colosso cinese presentato pochi giorni fa che, con un prezzo a listino di circa 160 dollari in Cina, si è andato a posizionare nella fascia medio-bassa del mercato della telefonia. Solitamente i dispositivi in questo segmento hanno tra i loro principali punti deboli proprio le prestazioni della fotocamera. Ma nel caso di questo nuovo dispositivo sembra proprio non essere così.

Il Presidente Lin Bin ha condiviso i primi scatti realizzati dal nuovo smartphone mostrando foto davvero notevoli per un semplice dispositivo economico. Xiaomi Mi Play è in grado di catturare foto molto nitide e dettagliate, mentre stando all’azienda in notturna si ottengono scatti luminosi e accettabili.

xiaomi mi play xiaomi mi play

Gli scatti condivisi sono stati realizzati in una casa con buona illuminazione, ma come gli esperti sanno bene è con scarsa illuminazione che le fotocamere degli smartphone iniziano ad avere le più gravi difficoltà. Il reparto fotografico di Xiaomi Mi Play include una doppia fotocamera con un sensore principale da 12 MP dall’apertura f/2.2 ed uno secondario per la rilevazione della profondità.

La fotocamera frontale ha invece una risoluzione di 8 MP. Il dispositivo ha un design con scocca in vetro ed un display Full HD+ da 5,84 pollici. E’ il primo a montare il SoC octa-core MediaTek Helio P35 da 2,3 GHz, supportato da 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. Il tutto alimentato da 3000 mAh di batteria.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: