Atlas: gli sviluppatori si scusano per l’inizio “burrascoso”

Atlas, sviluppato da Studio Wildcard, è recentemente uscito in accesso anticipato, e non ha avuto la migliore delle partenze. Sfortunatamente, i giocatori sono stati accolti da server sovraffollati e lag insopportabile. L’aspro inizio è stato seguito da una pioggia di lamentele, accolta dal silenzio del team. Dopo circa una settimana, gli sviluppatori hanno risposto al disappunto con un lungo messaggio di scuse:

Si potrebbe dire che abbiamo avuto un inizio burrascoso. La quantità di giocatori impazienti di levare immediatamente le ancore è stata (prevedibilmente, col senno di poi) più grande di quanto ci aspettassimo e i nostri sistemi sono crollati fino alla sostituzione con i nuovi. […] Fin dal lancio, il nostro team ha dato priorità a risolvere i problemi di connessione e capacità, aumentare le performance locali e del server, sistemare i crash e in generale rimuovere bug e problemi di bilanciamento nel gameplay.

Studio Wildcard ha una visione molto positiva sull’avvenire del loro titolo. Sostengono che queste migliorie sono solo l’inizio e che molto di più arriverà in futuro. Potete leggere il messaggio completo nella sezione Notizie del gioco. Atlas è acquistabile in accesso anticipato sul negozio di Steam.

The post Atlas: gli sviluppatori si scusano per l’inizio “burrascoso” appeared first on VIGAMUS Magazine – Il Magazine sul mondo dei Videogiochi.


Source: Videogiochi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: