Apple viene battuta da Huawei e scivola al terzo posto in classifica produttori smartphone del 2018

Fine anno equivale sempre a tempi di bilancio. Ed il settore degli smartphone non rappresenta sicuramente un’eccezione. E una bella sorpresa, in questi termini, è appena arrivata per Huawei che ha battuto Apple nei risultati delle vendite di smartphone a livello globale. L’OEM cinese, dunque, sta per accaparrarsi in via ufficiale il secondo posto tra i marchi più venduti al mondo nel 2018, subito dietro Samsung.

Un risultato invertito rispetto a quelle che erano le tendenze degli scorsi trimestri dove Apple aveva sempre prevalso sui cinesi di Huawei. Eppure i risultati danno davvero pochissimo spazio ai dubbi. Huawei ha venduto, nel 2018, più di 200 milioni di smartphone ed ha incrementato le vendite in Europa, in Cina e in Africa. Un risultato di molto superiore rispetto a quelli con cui l’azienda cinese aveva chiuso i bilanci del 2017.

Lo scorso anno, infatti, si era fermata ad un totale di circa 153 milioni di pezzi venduti. Significa che nel 2018 vi è un incremento superiore al 30% rispetto all’anno precedente. Un risultato, questo, che Huawei ha ottenuto grazie soprattutto alla serie Huawei P20 che risulta essere tra quelle con la fotocamera più innovativa del momento.

E le previsioni per il prossimo anno potrebbero essere molto incoraggianti! Sono diversi gli esperti che prevedono che il brand cinese possa salire in cima alla classifica già alla fine del 2019. Un traguardo che, però, sembra comunque molto complicato da raggiungere dal momento che attualmente i rapporti tra Cina e Stati Uniti sono storicamente molto complicati.

E questa situazione, è ovvio, potrebbe influenzare non poco l’espansione di Huawei sul mercato americano. Problemi, inoltre, anche con Canada, Australia e diversi altri Paesi. In ogni caso, staremo a vedere cosa accadrà! Per il momento, il secondo posto nella classifica generale è un risultato da festeggiare!


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: