Anche Oppo ha un assistente vocale: Breeno è ufficiale

Finalmente è realtà! L’assistente vocale Breeno di Oppo, infatti, è stato reso ufficiale proprio nelle scorse ore dal vicepresidente dell’azienda cinese. Breeno si contraddistingue, a quanto pare, per la sua capacità di interagire naturalmente con gli utenti incrementando giorno dopo giorno le sue capacità di previsione e decisionali. Gli sviluppatori hanno spiegato, in occasione della conferenza degli sviluppatori tenutasi in Cina, che Breeno si compone di un totale di 7 moduli tra cui consulenza, velocità, guida, consapevolezza e spazio.

Per fare un esempio, se vi trovate all’aeroporto e non sapete che ingresso prendere per l’imbarco, sarà il vostro assistente vocale a suggerirvelo. In contemporanea, sempre all’interno della medesima schermata, potrete visualizzare tutte le informazioni inerenti il volo che state per prendere. Breeno può comprendere nella maniera migliore quelle che sono le singole esigenze degli utenti.

Le potenzialità del già efficiente assistente di Oppo verranno ampliate, secondo quanto affermato, una volta che l’utilizzo delle reti 5G si espanderà. Breeno, infatti, potrà così sfruttarne a pieno tutte le potenzialità servendosi, ad esempio, della realtà aumentata o dell’Intelligenza Artificiale.

Agli inizi l’assistente vocale verrà reso disponibile esclusivamente sui dispositivi Oppo ma in futuro potrebbe essere integrato anche da altri brand. Con l’arrivo del proprio assistente vocale, Oppo si aggiunge alla schiera di OEM che hanno lavorato sulla progettazione di un assistente da integrare ai propri dispositivi.

Ricordiamo, in questo senso, Bixby su Samsung, Google Assistant su dispositivi Google e non solo, Xiao AI su Xiaomi, Siri su iPhone e dispositivi Apple in genere. Insomma, il settore degli assistenti vocali è in costante crescita ed Oppo rappresenta sicuramente una pedina importante del puzzle. Vedremo nei prossimi mesi quali saranno gli smartphone che integreranno Breeno. Rimanete connessi per non perdere i prossimi aggiornamenti.

Via

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: