Huawei P30 Pro, quattro fotocamere e zoom ottico da 10x? Lo affermano gli ultimi render

Il 2019 è ormai alle porte e con esso arriveranno anche tantissime novità nel settore degli smartphone. Uno dei dispositivi che faranno il loro esordio sul mercato nel 2019 è l’Huawei P30 che, insieme alla sua variante potenziata Huawei P30 Pro, rappresenterà una delle offerte più interessanti dell’azienda cinese per il prossimo anno. Diverse, non a caso, le indiscrezioni trapelate tra le quali, ad esempio, l’ultima ha interessato la fotocamera della variante base solo pochissimi giorni fa.

Ed oggi sembra essere il turno dell’Huawei P30 Pro di cui sono trapelate interessanti informazioni. Dopo il lancio, nel 2018, del P20 Pro con tre fotocamere posteriori, l’azienda si migliorerà e lancerà l’Huawei P30 Pro con quattro fotocamere posteriori. Non è la prima volta che ne parliamo e non si tratterà nemmeno del primo esempio con quadrupla fotocamera al mondo. Il record, in tal senso, spetta già al Galaxy A9 di Samsung.

huawei p30

Le ultimissime su Huawei P30 Pro parlano di tre obiettivi su quattro utilizzabili per scattare le fotografie. Il quarto, invece, viene utilizzato per scandire e modellare i volti tridimensionali. Si tratta, in buona sostanza, di un obiettivo ToF. Ecco perché il dispositivo presenta i primi tre obiettivi insieme ed il quarto comunque separato. Ma non finisce qui! La fotocamera di Huawei P30 Pro potrebbe arrivare con uno zoom ottico da ben 10x. Per il resto, vediamo che il classico notch è stato abbandonato a favore di una tacca a forma di goccia.

Questa, tra l’altro, è una consuetudine che si sta radicando sempre di più tra tutti gli OEM. Il notch, inoltre, è molto più piccolo rispetto al passato per cui ci troveremo davanti ad uno smartphone con un rapporto display/corpo ancor più elevato. Il processore, a quanto si vocifera, sarà Kirin 980 per entrambi gli smartphone che saranno ambedue con Android Pie. Non ci rimane che attendere ulteriori informazioni. Ne avremo di tempo dato che il lancio è previsto attorno alla primavera del prossimo anno. Stay tuned!

Fonte


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: