Asus Zenfone Max Pro M2 appare su Geekbench con Android Pie 9.0

Non è passato molto tempo dal debutto sul mercato dell’Asus ZenFone Max Pro M2 insieme al fratello minore Max M2 (sulla sinistra). Nonostante questo, il dispositivo sembra già pronto ad un imminente aggiornamento. Uno ZenFone Max Pro M2 con Android Pie, infatti, è stato individuato su Geekbench. Questo significa che il dispositivo potrebbe molto presto ricevere l’aggiornamento all’ultimo SO di Google. Un passo sicuramente importante per lo smartphone che rappresenta l’offerta potenziata dell’M2 di Asus e che si contraddistingue, tra le altre cose, per la sua grande batteria da 5.000 mAh.

Vale la pena ricordare che ZenFone Max Pro M2 è arrivato sul mercato con Android Oreo 8.1 e che questo ha stupito un po’ tutti gli appassionati. Strano che Asus optasse per Oreo quando da diverso tempo Pie era sul mercato! Le varianti in cui è stato lanciato il dispositivo sono in totale tre e tra queste è quella con 6 GB di RAM ad essere stata notata su Geekbench con Android Pie. Sono noti i risultati che il dispositivo ha ottenuto sia in single che in multi core pari rispettivamente a 1.470 e 5.470 punti.

Asus ZenFone Max Pro M2 è stato sin da subito uno smartphone molto apprezzato per le funzionalità che offre ad un prezzo molto vantaggioso. Ricordiamo che è dotato di un display Full HD da 6,3 pollici con una risoluzione di 2.280 x 1.080 pixel e protezione Corning Gorilla Glass 6.

Abbiamo anticipato come siano tre le varianti disponibili con 3, 4 6 6 GB di RAM in abbinamento con 32 o 64 GB di memoria interna espandibile fino ad 1 TB con microSD. Sul retro sono disponibili due fotocamere da 12 e 5 MP mentre il fronte si contraddistingue per uno snapper da 13 MP. Chiude il quadro la batteria, a cui abbiamo fatto riferimento, e che ha una capacità di ben 5.000 mAh. Non rimane che attendere. Ulteriori notizie sull’aggiornamento sono sicuramente alle porte.

Fonte


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: