A sorpresa Apple mette iPhone XR e XS in offerta a 619 e 919€ con permuta

I melafonini non sono solitamente il tipo di smartphone che vediamo in offerta negli store ufficiali. E’ per questo che la nuova promozione lanciata da Apple è un evento straordinario. Il colosso di Cupertino, per spingere le vendite di iPhone XR e XS, ha deciso di proporli in un’offerta che fa scendere i loro prezzi considerevolmente. C’è però una condizione: per usufruire di questa offerta c’è bisogno di fare una permuta. Possono quindi accedere solamente i possessori di un iPhone 6, 6 Plus, 6s, 7 o 7 Plus.

Si tratta quindi di un’iniziativa con valutazione dell’usato. Permutando uno dei modelli sopra citati, il prezzo si abbassa di conseguenza. Ad esempio, portando un iPhone 7 Plus, si potrà pagare iPhone XR 619 euro invece degli 899 euro che rappresentano il prezzo di listino. iPhone Xs può invece scendere da 1189 a 919 euro grazie alla permuta.

C’è però da tener conto che la diminuzione del prezzo di soli 270 euro rispetto ai prezzi di listini, per la permuta di un 7 Plus, potrebbe risultare ai più un po’ troppo ridotta. Infatti attualmente non è difficile vendere un 7 Plus a più di 270 euro avvalendosi di piattaforme per la vendita dell’usato tra privati, quindi andare a risparmiare di più sull’acquisto di iPhone XR e XS.

Secondo le indiscrezioni circolate finora, quest’offerta potrebbe essere stata lanciata perchè Apple sta registrando scarse vendite dei nuovi melafonini rispetto alla precedente generazione. Un’ipotesi che Apple ha smentito (almeno nel caso di XR) ma che viene avvalorata ancor più dal fatto che l’azienda ha deciso di non mostrare più i dati di vendita dei propri smartphone.

fonte


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: