Google Assistant si aggiorna e diventa un irrinunciabile assistente di viaggio

E’ innegabile: dal momento in cui ha fatto il suo esordio sul mercato, l’Intelligenza Artificiale ha fatto passi da gigante. Ed oggi come oggi ci troveremmo sicuramente spiazzati senza poter chiedere aiuto al nostro fedele assistente virtuale. Tra tutti, Google Assistant è il più conosciuto, utilizzato quotidianamente da milioni e milioni di utenti in tutto il mondo. Nelle ultime ore ci è giunta voce di un interessante aggiornamento che sta interessando proprio Google Assistant che lo renderà ancor più funzionale nell’organizzazione delle nostre prossime vacanze.

Pare, infatti, che potremo conoscere in tempo reale se i voli di diverse compagnie aeree sono o meno in ritardo o se vi sono state cancellazioni. Google Assistant, però, a quanto pare potrà spingersi anche oltre. In base ad una serie di parametri, infatti, potrà essere pienamente in grado di prevedere se un eventuale volo arriverà o partirà in ritardo in modo da consentire una pianificazione ancor più certosina delle nostre vacanze.

L’aggiornamento di Google Assistant che porterà queste novità è già in fase di distribuzione e dovrebbe essere disponibile a livello generale entro un paio di settimane. Per avere informazioni su eventuali ritardi, ovviamente, occorrerà interrogare direttamente il nostro assistente che ci risponderà in base a quelli che sono i calcoli da lui effettuati. L’affidabilità di quanto comunicato da Google Assistant dovrebbe aggirarsi, in termini di previsioni, sull’85%.

Un traguardo niente male per la cosiddetta Intelligenza Artificiale. Le nostre vacanze saranno ancor più semplici grazie anche ad altre novità che arriveranno con il prossimo aggiornamento. Google Assistant, infatti, ci aiuterà ad esplorare i nuovi luoghi in cui ci rechiamo per non farci perdere nulla della nuova città che abbiamo deciso di visitare. Insomma, le novità in arrivo sono molte e la prossima estate, progettare la vacanza e viverla al meglio potrebbe essere molto più semplice.

Via

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: