Recensione Blu-Ray Mission: Impossible – Collezione 6 film

Quest’estate avevamo recensito i primi 5 capitoli della saga di Ethan Hunt in versione Blu-Ray e 4K. I prodotti erano di ottima qualità, con un buon compendio di extra, disponibili per quasi tutti i titoli. La scorsa settimana è arrivata in redazione Mission Impossible – Collezione 6 film, cofanetto che racchiude questa volta tutti i lungometraggi in un’unica confezione (compreso l’ultimo uscito al cinema, nelle sale italiane dal 29 agosto). Per quanto riguarda gli aspetti tecnici e i vari contenuti speciali delle pellicole, vi invitiamo a leggere la valutazione di qualche mese fa (visto che hanno esattamente le stesse caratteristiche), mentre noi ci soffermeremo solo Mission: Impossibile – Fallout.

L’opera, che ha avuto un buon successo al botteghino, vedrà impegnata la nota squadra di agenti segreti in una frenetica corsa contro il tempo, per impedire che i terroristi conosciuti come gli Apostoli, liberino degli ordigni nucleari. Il cast è composto da Tom Cruise, oltre ai vari volti noti come Simon Pegg, Ving Rhames e Alec Baldwin e qualche aggiunta (Henry Cavill, Vanessa Kirby e Angela Bassett). Il prodotto si presenta con due dischi, uno per la visione del film, l’altro solo per le feature aggiuntive. La qualità del sonoro e delle immagini è indubbia: è davvero uno spettacolo per gli occhi e le orecchie, con sequenze incredibili, in grado di mozzare il fiato. Gli idiomi disponibili per il parlato sono il tedesco 5.1, inglese in Dolby Atmos, spagnolo 5.1, francese 5.1, italiano 5.1 e poi interessanti varianti come il commento del filmaker, del montatore, del compositore, del regista e della star Tom Cruise, oltre che la possibilità di sentire solo la colonna sonora senza ascoltare i vari dialoghi.

Questo cofanetto è consigliato a qualsiasi amante degli action movie, che in questo modo potrà gustarsi una saga intera o riscoprirla nel caso sia un fan del brand, ad un prezzo decisamente contenuto.

I sottotitoli, invece, oltre alle lingue già citate, si possono trovare anche in danese, olandese, norvegese, finlandese e svedese. Passando ai tanto attesi extra, ce ne sono davvero moltissimi, tutti molto interessanti e variegati nella tipologia. Eccoli nel dettaglio:

  • Dietro Fallout, alcune sequenze del lungometraggio sono spiegate nel dettaglio.
  • Scene eliminate, cioè le parti del girato tolte dalla versione finale.
  • Breakdown musicale – Inseguimento a piedi, analisi di questa parte action con un focus sulla soundtrack usata.
  • La missione finale, un compendio di alcune incredibili riprese che sono stati girate per la pellicola.
  • Storyboard, alcuni bozzetti che sono stati disegnati appositamente per la realizzazione.
  • Trailer cinematografico, ovvero il filmato di presentazione che è stato proiettato nelle varie sale.
Mission: Impossible - Collezione 6 film

L’attore Tom Cruise è noto per le sue prodezze senza l’uso di stuntman professionisti.

Mission: Impossibile – Collezione 6 film è una valida alternativa al comprare individualmente i singoli titoli del franchise. Certo questa edizione è solo in Blu-Ray e non in 4K, ma alla fine i contenuti sono esattamente uguali (tra l’altro esiste anche l’edizione nel formato più performante ma è ovviamente più costosa). Questo cofanetto è consigliato a qualsiasi amante degli action movie, che in questo modo potrà gustarsi una saga intera o riscoprirla nel caso sia un fan del brand, ad un prezzo decisamente contenuto.

 

 

 

The post Recensione Blu-Ray Mission: Impossible – Collezione 6 film appeared first on VIGAMUS Magazine – Il Magazine sul mondo dei Videogiochi.


Source: Videogiochi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: