Numeri da capogiro per i 4 maggiori tornei eSports occidentali

I numeri parlano chiaro: gli eSports crescono sempre di più a livello internazionale. Così come gli sport tradizionali sono costellati da grandi eventi e milioni di spettatori, così accade anche per gli sport elettronici. Sono stati quattro i grandi eventi che hanno caratterizzato il 2018 secondo un nuovo report basato sui dati di Newzoo, che ha preso però in considerazione lammontare delle ore spese dagli spettatori sulle piattaforme YouTube Gaming e Twitch.
AUDIENCE – Il quartetto in totale ha accumulato la bellezza di 190.1 milioni di ore viste in diretta, un numero impensabile solo fino a qualche anno fa. Gli eventi sono stati League of Legends Worlds 2018, ELEAGUE Major: Boston di CS:GO, The International 2018 di Dota 2 e la Overwatch League. Non si tratta per forza degli eventi col maggiore numero di spettatori, dato che non sono state considerate altre piattaforme come Facebook, VK, Douya, e Huya. Si tratta dei più visti solamente su YouTube Gaming e Twitch, che comunque collezionano un montante ore impressionante.
I vincitori del torneo League of Legends World 2018, gli Invictus Game (IG) - Credits: Riot Games

I vincitori del torneo League of Legends World 2018, gli Invictus Game (IG) – Credits: Riot Games

LEAGUE OF LEGENDS WORLD 2018 – La finale di League of Legends ha totalizzato 81.1 milioni di ore viste. Un numero inferiore rispetto allo scorso anno ma c’è da dire che levento è avvenuto in due giorni, mentre nel 2017 erano stati quattro. Il canale Riot Games è comunque cresciuto quanto a spettatori e ha trasmesso in streaming levento per 304, avendo in media 93.000 spettatori su Twitch, che hanno generato un +11.7% rispetto allo scorso anno. Diversi i partner delle finali di League of Legends Worlds 2018 come Mastercard, State Farm, Acer e Maxnomic.
THE INTERNATIONAL 2018 – Poco dietro lELEAGUE Major in termini di ore viste, ha realizzato un totale di 49.3 milioni tra YouTube Gaming e Twitch, rispetto alle 43.9 di ore totalizzate nel 2017 con un +12.3% anno su anno. Il canale più visto in questo caso è stato dota2ti, che ha totalizzato 19.5 milioni di ore viste. Gli spettatori medi si sono attestati a 83.000, con sponsor molto vicini alle passioni degli utenti: NVIDIA GeForce, Maxnomic e Stratz.
ELEAGUE Major: Boston 2018 è stato il dodicesimo campionato di CS:GO di Valve, con un montepremi di un milione di dollari. - Credits: Valve

ELEAGUE Major: Boston 2018 è stato il dodicesimo campionato di CS:GO di Valve, con un montepremi di un milione di dollari. – Credits: Valve

ELEAGUE MAJOR: BOSTON – si tratta del torneo con la maggiore crescita anno su anno: 54.1 milioni di ore viste contro i 42.7 dellanno passato, un fortissimo balzo di +26.8%. È stato il secondo evento più visto, con ELEAGUE TV a conquistare lo scettro del canale Twitch più seguito con 38.7 milioni di ore viste tra gli spettatori collegati dal vivo per guardare le partite di CS:GO. L’ELEAGUE riesce a conquistare anche il numero maggiore di spettatori medi, 173,999, sebbene levento duri meno (224 ore). Gli sponsor sono stati Alienware, Maxnomic e HyperX, ma anche altri come Boost Mobile, Cheez-It Grooves e U.S. Airforce.
The International è il più grande torneo di Dota 2 di Valve - Credits: Valve

The International è il più grande torneo di Dota 2 di Valve – Credits: Valve

OVERWATCH LEAGUE – Si tratta della sua prima edizione e in questa classifica è il quarto evento più popolare, con 5.6 milioni di ore viste sulle due piattaforme prese in considerazione. La maggioranza degli spettatori si è collegata sul canale Twitch della Overwatch League, che ha collezionato 4.5 ore viste. Gli organizzatori sostengono che sia stato levento che ha portato maggiori introiti in cassa dai diritti sportivi, con un accordo di due anni per 90 milioni di dollari. I partner ufficiali sono stati Intel e la linea OMEN di HP, oltre T-Mobile.

L’articolo Numeri da capogiro per i 4 maggiori tornei eSports occidentali sembra essere il primo su eSports.


Source: E-sports

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: