Le Routines di Google Assistant arrivano in Italia: ora agli smart speaker basta un solo comando per fare tutto!

Adesso Google Assistant ha un’altra freccia al suo arco che lo aiuterà nella competizione con Amazon Alexa. Le Routines sono finalmente disponibili in tante nazioni europee, compresa l’Italia. Una funzionalità per rendere ancora più comoda la vita dei possessori di smart speaker Google Home che nacque con il nome My Day e cambiò nome dopo essere uscita dalla fase beta.

In cosa consiste? La risposta è abbastanza semplice: si tratta di una funzione che permette all’utente di far compiere al suo smart speaker tutta una serie di azioni con un solo comando vocale. Le azioni da compiere basta impostarle una sola volta dalla applicazione e da quel punto in poi basterà pronunciare quel singolo comando vocale per attivarle tutte.

Per esempio, qualora lo si impostasse, basta dire “Ok Google, buongiorno” e lo smart speaker si occuperà di mostrare le informazioni sul meteo, i promemoria, le notizie e così via. Oppure “Ok Google, buonanotte” per spegnere le luci, attivare sistemi di sicurezza per la casa e così via, qualora l’utente abbia i dispositivi smart home compatibili collegati all’altoparlante, ovviamente.

Se volete accedere alle Routines di Google Assistant ed impostarle, non dovete fare altro che andare nelle impostazioni dell’app Google, quindi toccare nuovamente impostazioni nella sezione Google Assistant e selezionare Routines. La funzione si può usare anche sugli smartphone, a patto che abbiano Android 6.0 Marshmallow o versioni superiori.

via: AndroidPolice


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: