Porsche investe 100.000 dollari in Iracing per il 2019

Non ci sono ancora comunicazioni ufficiali sull’andamento del Porsche Simracing Summit svoltosi lo scorso fine settimana a Lipsia, sebbene le prime foto sembrino confermare una location e un evento di altissimo livello con la partecipazione di una ventina dei migliori Simdriver a livello mondiale, compreso il nostro Enzo Bonito. A tenere banco è stato tuttavia un altro annuncio, sempre da parte di Porsche, che ha confermato il suo impegno nel mondo del simracing competitivo con un investimento di alto livello.
CENTOMILA DOLLARI – Il Porsche Simracing Summit è stata un’esibizione con un montepremi di 30.000 euro, mentre decisamente di più ampio respiro sembra essere la collaborazione iniziata tra la casa di Stoccarda e Iracing. Il costruttore tedesco e la piattaforma americana dedicata al simracing competitivo creata da Dave Kaemmer, hanno annunciato presso la Factory a Lipsia il Porsche iRacing World Championship, una nuovissima serie di eSports che vedrà i migliori simracer di tutto il mondo in competizione tra loro per un montepremi in denaro di centomila dollari. I piloti disputeranno l’intera stagione sulla Porsche 911 GT3 Cup del simulatore a stelle strisce in un campionato di dieci round programmato per iniziare nei primi mesi del 2019.
ANNO CRUCIALE – “Porsche è sempre più coinvolta negli eSports per le simulazioni di guida. Mettere insieme un campionato del mondo come questo è una prova importante del nostro crescente impegno per lo sport virtuale”, ha commentato il Dr. Kjell Gruner, Vice Presidente Marketing di Porsche. “Non potremmo essere più entusiasti di avere Porsche come partner per questa Porsche iRacing World Championship Series”, ha aggiunto Steve Myers, vicepresidente esecutivo e produttore esecutivo di iRacing. “Questo è un anno cruciale per i nostri campionati su Iracing: è la decima stagione in cui abbiamo ospitato campionati del mondo sul nostro simulatore ed essere arrivati ad offrire un montepremi di 100.000 dollari dimostra quanta strada abbiamo fatto anche grazie alla fantastica collaborazione che abbiamo con Porsche.”
La Porsche 911 GT3 Cup di Iracing sarà la vettura usata durante tutto il corso del campionato del mondo.

La Porsche 911 GT3 Cup di Iracing sarà la vettura usata durante tutto il corso del campionato del mondo.

QUALIFICHE – I piloti si qualificheranno a partire da gennaio ma non ci sono ancora dettagli sulle modalità di partecipazione e sulle date in cui si terranno le tappe di questo campionato che si disputerà esclusivamente online. Tutti gli appuntamenti del Porsche iRacing World Championship Series saranno trasmessi su iRacing eSports Network, e saranno annunciati tramite i consueti canali Porsche.
NOMI DI SPICCO – Nel frattempo anche in Italia il costruttore tedesco, tramite la Porsche Carrera Cup e col supporto di AK Informatica, sta sponsorizzando il simracing grazie alla Porsche Carrera Cup Italia eSport Invitational. Questo sabato dieci piloti tra italiani e stranieri si daranno battaglia per un montepremi di 10.000 euro, il più alto mai messo in palio nella nostra penisola per un evento di corse virtuali. Agli invitati Enzo Bonito, Kamil Franczak, Hany Alsabti, Giovanni de Salvo e Danilo Santoro si sono aggiunti, dopo una tiratissima qualifica online, Emanuele Petri, David Tonizza, Pierluca Amato, Fabio Diana e Corrado Ciriello, nomi di spicco assoluto del panorama nazionale della simulazione di guida.
Il coinvolgimento di Porsche nel simracing arriva da lontano: da tempo l’azienda tedesca collabora con numerosi produttori di periferiche di guida per portare il suo marchio sui loro prodotti.

Il coinvolgimento di Porsche nel simracing arriva da lontano: da tempo l’azienda tedesca collabora con numerosi produttori di periferiche di guida per portare il suo marchio sui loro prodotti.

CABINA DI COMMENTO – L’evento si terrà presso la Samsung Arena di Milano il prossimo 22 dicembre a partire dalle 10:00 fino alle 19:00: si correrà su Assetto Corsa con 911 GT3 Cup e la cabina di commento vedrà Marco Massarutto di Kunos Simulazioni affiancare Matteo Bobbi di Sky, per una diretta streaming sulla pagina Facebook di AK Informatica che non dovrebbe avere nulla da invidiare rispetto all’evento dalla casa madre tedesca. La manifestazione sarà aperta al pubblico a partire dalle 14:00 e lo spettacolo che si preannuncia di altissimo livello: noi della Gazzetta dello Sport saremo presenti nelle vesti di giudici di gara insieme al direttivo di Porsche Carrera Cup e a GEC.

L’articolo Porsche investe 100.000 dollari in Iracing per il 2019 sembra essere il primo su eSports.


Source: E-sports

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: