Destiny 2: ecco tutte le novità che verranno introdotte nel nuovo aggiornamento

Come di consueto, Bungie ha pubblicato il nuovo settimanale dedicato a Destiny 2, dove gli sviluppatori hanno svelato ulteriori dettagli sulla prossima patch e sugli eventi natalizi.

Destiny 2 Forsaken Patch 2.1.3:

  • I giocatori al di sotto del livello 600 di Potere inizieranno a ricevere ricompense potenti completando le sfide dal navigatore.
  • Risolto un problema per il quale i giocatori non ricevevano l’astore Eco dell’Araldo quando distruggevano tutte le uova degli Ahamkara della Città Sognante.
  • Risolto un problema per il quale i giocatori che si uniscono a un’accensione della forgia in corso non ricevono le ricompense.
  • Risolto un problema per il quale i telai venivano rimossi dall’inventario quando si completava una forgia differente.
  • Abbiamo pianificato una risoluzione che risolverà il problema dei danni di Mille Voci su PC.
  • Al momento esiste un problema per il quale l’arma infligge più danni del dovuto su PC con una alto framerate. Dopo l’aggiornamento 2.1.3 il problema dovrebbe stabilizzarsi.
  • Risolto un problema per il quale gli shader della stagione 5 venivano smontati lentamente.
  • Risolto un problema per il quale i giocatori che non hanno ottenuto lo shader Solennità del Crogiolo non potevano completare il distintivo del Crogiolo.
  • Risolto un problema per il quale i giocatori non ricevevano i PE del clan da Hawthorne in alcune circostanze.

Calendario Attività festive:

 Pandemonio:

  • Inizio: 11 dicembre 2018
  • Termine: 25 dicembre 2018

Stendardo di Ferro/Valore Aumentato:

  •  Inizio: 25 dicembre 2018
  •  Termine: 1 gennaio 2019

Destiny 2 è disponibile per PC, Xbox One e PlayStation 4. Noi con questa notizia non abbiamo nient’altro da aggiungere, seguiteci su VMAG.

Destiny 2 I Rinnegati

The post Destiny 2: ecco tutte le novità che verranno introdotte nel nuovo aggiornamento appeared first on VIGAMUS Magazine – Il Magazine sul mondo dei Videogiochi.


Source: Videogiochi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: