Artifact: il numero dei giocatori cala vertiginosamente

Dopo soli dieci giorni dal rilascio sul mercato di Artifact, il nuovo titolo targato Valve Corporation (Half-Life, Left 4 Dead, Counter-Strike), registra un forte calo nel numero di giocatori. Il lancio sul mercato, avvenuto il 28 novembre scorso, attrasse una grande mole di utenti connessi a giocare, quasi 60.000 durante il primo giorno. I risultati iniziali, però, sembrano essere cambiati dopo poco più di una settimana dal rilascio. Oggi infatti, 9 dicembre 2018, il numero di persone connesse sembra essere diminuito di oltre la metà, con un repentino calo di interesse da parte degli utenti. Molti hanno criticato negativamente la direzione che il prodotto sembra aver preso, ovvero favorire le dinamiche del Pay-to-Win (paga per vincere). Parliamo delle meccaniche che rendono possibile acquistare elementi nel gioco, tramite valuta reale, per potenziarsi e rendere più probabile la propria vittoria sul campo di battaglia.

Se siete interessati ad avere maggiori informazioni al riguardo, potete leggere il nostro articolo stilato durante il rilascio cliccando qui. Voi cosa ne pensate a proposito? Credete che il nuovo titolo prodotto dalla casa di sviluppo del grande Gabe Newell riuscirà a redimersi, o siamo dinnanzi all’inizio della fine? Fateci sapere nello spazio dedicato ai vostri commenti posto sotto l’articolo. Vi lasciamo al trailer di lancio dell’opera.

The post Artifact: il numero dei giocatori cala vertiginosamente appeared first on VIGAMUS Magazine – Il Magazine sul mondo dei Videogiochi.


Source: Videogiochi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: