Qualcomm presenta Snapdragon 8cx: il suo processore più potente, ma per Windows 10

E’ ormai evidentissima la volontà di Qualcomm di espandersi anche sul mercato dei PC dopo aver conquistato il dominio su quello degli smartphone. L’azienda di San Diego ha appena svelato un nuovo processore per PC Windows 10: Snapdragon 8cx. Un chipset che, a quanto pare, offrirà il doppio delle prestazioni rispetto al precedente modello annunciato per i computer: lo Snapdragon 850.

Questi 2 si differenziano per un elemento molto importante: mentre il precedente modello era solo una variante modificata del modello per dispositivi mobili SD845, il nuovo Qualcomm Snapdragon 8cx è invece un chipset creato da zero proprio per i computer. Stando alle dichiarazioni del colosso tecnologico e ai primi benchmark, il nuovo processore dovrebbe garantire performance simili a quelle degli Intel Core i5 della serie U con le applicazioni Windows per ARM.

Passando alle caratteristiche tecniche, la CPU è realizzata con processo produttivo a 7 nm ed è formata da custom core Kryo 495 con una GPU Adreno 680. Supporta 2 display 4K HDR e la riproduzione video in 4K e HDR a 120 fps. Integra un modem X24 Cat. 20 LTE con velocità di download fino a 2 Gbps e di upload fino a 316 Mbps.

Integra un DSP Hexagon 685 per l’AI che insieme al motore AI proprietario migliorerà l’esperienza utente con gli assistenti virtuali Cortana e Alexa. Può supportare anche dischi SSD NVMe, il Bluetooth 5.0 e la tecnologia Quick Charge 4+. Snapdragon 8cx è il processore Qualcomm più veloce e verrà presto certificato per Windows 10 Enterprise. Lo vedremo probabilmente a bordo di portatili e convertibili nel 2019.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: