Oppo K1 si veste di nero e arriva nella nuova colorazione Ink Black

Sin dal momento del lancio sul mercato che, lo ricordiamo, è avvenuto alcuni mesi fa, l’Oppo K1 è stato un medio-gamma molto apprezzato all’interno del mercato degli smartphone cinesi. Fino a questo momento il dispositivo era disponibile in tre colorazioni ovvero il blu, il rosso, il verde. Proprio nelle ultime ore a questa triade si è aggiunta una quarta colorazione denominata Ink Black. Il classico nero che, però, era un aspetto che mancava fino ad oggi in questo Oppo K1.

Nessuna sfumatura per questa nuova versione (contrariamente alle altre tre). Si tratta di un colore unico e lucido che verrà reso disponibile in Cina a partire dal prossimo 12 dicembre. Colorazione a parte, le specifiche dell’Oppo K1 in colorazione Ink Black non si discosta da quelli precedenti che abbiamo imparato a conoscere. Il display sarà un AMOLED da 6,4 pollici con un elevato rapporto schermo/corpo.

Il processore sarà sempre lo Snapdragon 660 di Qualcomm in abbinamento con 4 o 6 GB di RAM e con una memoria interna da 64 GB espandibile con microSD. Sul retro sarà presente una doppia fotocamera con obiettivi da 16 e 2 MP configurati in orizzontale e dotati di Intelligenza Artificiale. Presente sempre sul retro il lettore di impronte digitali. Sul fronte, l’Oppo K1 ha una fotocamera con uno snapper da 25 MP ideale per scattare selfie di ottima qualità.

Il sistema operativo eseguito è Android Oreo 8.1 con ColorOS 5.2 mentre la batteria ha una capacità di 3.500 mAh. Chiudiamo il discorso sull’Oppo K1 con i prezzi che, anche per questa variante nera, si mantengono in linea con quelli attualmente in vigore per le altre. La differenza principale sul costo la fa sicuramente la memoria RAM. Infatti, la variante da 4 Gb costa 233 dollari mentre quella da 6 GB costa circa 262 dollari. Non rimane che attendere il debutto ufficiale fissato tra pochi giorni.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: