I dataminer trovano i titoli di 36 giochi all’interno di PlayStation Classic

Diciamocelo, PlayStation Classic non si è rivelato davvero un successo come molti speravano, tra cui Sony stessa. Per chi non lo sapesse, si tratta di una versione “mini” dell’iconica prima PlayStation con ben 20 giochi inclusi, tuttavia sembra che tanti altri sarebbero potuti rientrare nel catalogo. Fortunatamente nella lista ci sono Final Fantasy VII, Metal Gear Solid e Tekken 3, ma titoli dal calibro di Crash Bandicoot o Tomb Raider, che hanno letteralmente fatto la storia della console, mancano all’appello. I dataminer hanno scoperto un elenco di ben 36 opere all’interno del kernel della macchina, ma che non ne fanno parte, parliamo di:

  • Chocobo’s Mysterious Dungeon
  • Colin McRae Rally
  • Crash Bandicoot
  • Crash 2
  • Toy Story 2
  • Driver
  • Ehrgeiz
  • Fighting Force
  • Gran Turismo
  • GTA 2
  • Harry Potter and the Philosopher’s Stone
  • Kagero
  • Klonoa
  • Kula World
  • Legacy of Kain: Soul Reaver
  • Medal of Honor
  • MediEvil
  • Mega Man Legends
  • Mr. Driller G
  • Paca Paca Passion
  • PaRappa the Rapper
  • Parasite Eve
  • RayStorm
  • Ridge Racer
  • Silent Hill
  • Spec Ops: Stealth Patrol
  • Street Fighter Alpha 3
  • Street Fighter EX Plus Alpha
  • Suikoden
  • Tomb Raider
  • Tomb Raider 2
  • Tomba
  • Tony Hawk’s Pro Skater 2
  • Vagrant Story
  • Wild Arms 2
  • Xevious 3D/G+
La motivazione dietro la mancanza di tutti questi giochi risiede sicuramente nelle licenze, il cui costo avrebbe fatto salire esponenzialmente il prezzo di mercato della PlayStation Classic. Per 99,99 euro, infatti, Sony ha portato sul mercato un prodotto esteticamente perfetto, ma qualitativamente scarso, come ha fatto notare la stampa specializzata nelle varie recensioni.

The post I dataminer trovano i titoli di 36 giochi all’interno di PlayStation Classic appeared first on VIGAMUS Magazine – Il Magazine sul mondo dei Videogiochi.


Source: Videogiochi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: