Seagate annuncia il primo hard disk da 16TB e 3.5"

Seagate annuncia il primo hard disk con una capacità archiviazione pari a 16TB. In un post sul blog ufficiale, l'azienda rende noto di aver concluso i test sulla prima versione del nuovo disco rigido, basato sull'innovativa tecnologia HAMR (Heat-Assisted Magnetic Recording) e caratterizzato da un form-factor di 3,5 pollici.

Si tratta di una pietra miliare nel mercato degli hard disk, tuttavia in casa Seagate si lavora già allo step successivo: superare la soglia dei 20TB entro il 2020.

Il nuovo disco appartiene alla linea EXOS, prodotti destinati soprattutto ai datacenter nella fascia enterprise del mercato. La tecnologia HAMR associa la classica memorizzazione magnetica a un laser che, in sostanza, scalda e modifica lo stato fisico delle celle di memoria, aumentandone la densità di registrazione magnetica (e quindi la capacità). Questa metodologia, ancora in fase di affinamento e sviluppo, permetterà agli assemblatori di ridurre i costi e al tempo stesso di aumentare la densità di archiviazioni dei sistemi.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: