Intel: tecnologia MESO per i futuri chip

MESO (magneto-electric spin-orbit) è la nuova tecnologia che Intel, in un futuro, potrebbe utilizzare per sostituire l'ormai consolidata CMOS (complementary metal-oxide semiconductor). La tecnologia CMOS è da anni alla base della progettazione di chip e circuiti integrati, ma, come tutte le metodologie applicate all'elettronica digitale, si dovrà evolvere per permettere di realizzare dispositivi logici sempre più efficienti e potenti.

In uno studio pubblicato su Nature, condotto dai ricercatori di Intel, della ll'Università della California (Berkeley) e del Lawrence Berkeley National Laboratory, si parla di una nuova nuova generazione di dispositivi logici denominati appunto MESO.

Rispetto ai CMOS, si legge nel documento, i dispositivi MESO hanno il potenziale di ridurre la tensione di 5 volte e l’energia di 10-30 volte quando combinati a uno stato sleep ultrabasso. Ma non è tutto; questa nuova generazione di dispositivi riuscirebbe ad aumentare la cosiddetta "densità logica" di ben 5 volte rispetto alle attuali situazioni. In poche parole, dispositivi cinque volte più potenti a parità di spazio.


L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 544 euro oppure da ePrice a 617 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: