Siri ha smesso improvvisamente di funzionare? Ecco come risolvere il problema

Gli assistenti virtuali sono ormai diventati una parte integrante all’interno della nostra vita quotidiana. Tra tutti, Siri è tra i più conosciuti perché utilizzato giornalmente da tutti i possessori di iPhone e, in generale, dispositivi Apple. Sono stati segnalati, però, diversi casi in cui Siri sembra proprio non riconoscere più la voce dell’utente che cerca di interrogarlo. E’ successo, infatti, che al comando “Hey Siri” non si sia riscontrata alcuna risposta da parte dell’assistente virtuale.

Come se, in pratica, non si trovasse nemmeno sullo smartphone. Non c’è altro segnale di questa problematica. Ci si ritrova semplicemente a cercare Siri e a non ottenere alcun riscontro. Un po’ come suonare ad una porta e non ottenere alcuna risposta. Non si tratta di un problema grave e non serve nemmeno l’arrivo di un aggiornamento da parte di Apple per risolvere la situazione. E’, infatti, sufficiente effettuare una semplice procedura mediante cui far riconoscere nuovamente al proprio assistente virtuale la propria voce a cui dovrà rispondere da quel momento in avanti.

La procedura in questione è valida per tutti i dispositivi Apple, compresi gli iPad. Per iniziarla è sufficiente accedere al menù Impostazioni del proprio device e scorrerlo fino a raggiungere la sezione dedicata all’assistente. A questo punto l’opzione andrà prima disattivata completamente e successivamente attivata mediante il classico comando “Hey Siri”.

A questo punto è necessario ripetere questa frase 3 volte in modo che il dispositivo impari a riconoscere il suono della propria voce. Terminato tutto l’iter, il vostro assistente sarà nuovamente a completa disposizione e non mancherà di rispondere ogni qualvolta se ne abbia bisogno.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: