Gli smartwatch “volano”: incassi aumentati del 58% rispetto al 2017

Ormai manca solo un mese a Natale, e in molti stanno approfittando dei tanti sconti messi a disposizione dalle aziende per acquistare qualche dispositivo nuovo. Ovviamente in cima alla lista ci sono gli smartphone, specialmente i top di gamma abbastanza recenti, ma c’è anche chi provvede ad acquistare un nuovo laptop o un tablet.

Tuttavia, come dimostra anche l’ultima indagine di mercato condotta da Strategy Analytics, anche il settore che riguarda gli smartwatch non perde affatto terreno, confermandosi ancora molto gettonato in tutti i mercati internazionali. Stando al report che fa riferimento al terzo trimestre del 2018, infatti, il mercato degli smartwatch ha fatto registrare addirittura un aumento del 58% degli incassi rispetto allo stesso periodo del 2017. Un risultato davvero eccellente, ma come conferma anche Strategy Analytics è destinato anche a crescere.

Nel Q4 di quest’anno, infatti, il costoso Apple Watch Series 4 dovrebbe far impennare ulteriormente questa percentuale. Dando uno sguardo più dettagliato allo studio condotto da Strategy Analytics, si nota subito come alcune aziende dominino la scena: tra queste c’è Fitbit, con sede a California, che nel 2018 è riuscita addirittura a triplicare lo share in tutto il mondo. Grazie a questi splendidi risultati, Fitbit può essere considerata a tutti gli effetti una concorrente di colossi come Apple e dei dispositivi con Wear OS.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: