Xiaomi registra guadagni da capogiro: +49,1% rispetto al 2017

Uno dei marchi che ha riscontrato un enorme successo negli ultimi anni è senza dubbio Xiaomi. Abbiamo parlato spesso dell’imponente crescita dell’azienda cinese, che è riuscita dapprima a consolidarsi nel proprio paese d’origine e piano piano ad espandersi nei mercati internazionali, proponendo prodotti sempre di grande livello, apprezzatissimi dalla clientela.

Il “boom” di Xiaomi ha coinvolto anche l’Italia, tanto che oggi è stato aperto lo store online ufficiale della casa di Pechino, dopo lo store ‘fisico’ inaugurato ad Arese. D’altronde, l’avanzata travolgente di Xiaomi è palese anche guardando i dati forniti dalle indagini finanziarie. Solo nel terzo trimestre del 2018, il gruppo cinese ha registrato un fatturato di 50,846 miliardi di Yuan, pari a 6.393 miliardi di euro. Rispetto a quanto ottenuto nel 2017, siamo di fronte ad un clamoroso +49,1%. A livello internazionale la crescita è ancora più incredibile: il segno “più” relativo al fatturato tocca addirittura il 112,7%.

Ma nei dati che emergono dal resoconto trimestrale che Xiaomi ha voluto rendere pubblico non si parla solo di guadagni (indubbiamente da capogiro) ma anche di dispositivi venduti. La casa di Pechino ha infatti comunicato di aver superato quota 100 milioni in merito alle spedizioni degli smartphone: un altro dato davvero considerevole, unitamente all’aumento del 100,3% nelle spedizioni di smart TV e PC portatili.

fonte: blog ufficiale

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: