Le finali di Pro League 2018 di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, che si sono svolte in Brasile, sono terminate con la vittoria dei G2 Esports sui Faze Clan. Lo scontro avvincente, ha visto i grandi campioni sfidare il team composto dai 5 brasiliani di casa, sebbene fossero i favoriti. La preoccupazione principale del team dei G2 risiedeva nel fatto di aver già perso contro un team brasiliano (Black Dragon) in uno storico match. Il team però ha sfidato la sorte, battendo il team verde-oro in una sorprendente semifinale terminata 12-0, cosa mai vista prima nelle finali di Pro League. La squadra ha saputo gestire le tattiche degli avversari ottenendo una sudatissima vittoria. Durante l’ultima giornata sono inoltre stati mostrati i gameplay dei due nuovi operatori, che usciranno con la nuova operazione Wind Bastion e anche il nuovo set per l’operatore Blitz.