Realme conferma che Helio P70 alimenterà gli smartphone della serie U

Un nuovo processore per midrange è stato immesso sulla piazza da MediaTek appena un mese fa. Si tratta dell’Helio P70. Già dalle prime battute, Realme ha lasciato intendere che sarebbe stato il primo produttore di smartphone ad utilizzare questo nuovo SoC. E oggi le cose sembrano confermate dal momento che la stessa Realme ha tenuto a ribadire questo concetto e a dargli una certa ufficialità.

In particolare sembra proprio che un Realme serie U sarà il primo smartphone ad essere alimentato da un MediaTek Helio P70. E’ questa la notizia ufficiale che sta tenendo banco tra gli appassionati in queste ultime ore. Una conferma a quanto si sapeva già, con un indizio in più rispetto a ieri, però! Oggi sappiamo che si tratterà di un dispositivo di serie U.

Date le peculiarità del processore che concentrerà molto le sue funzionalità sull’Intelligenza Artificiale, non è errato pensare che anche il prossimo smartphone di Realme si concentrerà su questo ed in particolare sul suo utilizzo per la fotocamera frontale dedicata ai selfie. Realme, in realtà, aveva preannunciato come si sarebbe concentrata molto sulla fotocamera anteriore dei suoi prossimi dispositivi. Helio P70 dovrebbe garantire delle prestazioni di molto superiori rispetto al predecessore, che potrebbero essere al livello di Snapdragon 710.

https://platform.twitter.com/widgets.js

Si parla di un incremento pari al 30%. Helio P70 ha un’architettura octa-core composta da 4 Core ARM Cortex-A73 con frequenza massima di 2.1 GHz e 4 Core ARM Cortex-A53 con una frequenza massima di 2.0 GHz. Grazie alla GPU ARM Mali-G72 MP3 anche le prestazioni video sono incrementate rispetto al passato del 13%. Anche sul risparmio della batteria, il nuovo Soc garantirà al prossimo Realme serie U un notevole risparmio pari al 35% circa. Chiudiamo il quadro con i dettagli inerenti la tipologia di fotocamera supportata.

Si è detto che la concentrazione di Realme sarà su uno snapper frontale potenziato e migliorato dall’AI ma cosa dire della fotocamera posteriore? Helio P70 supporterà una singola fotocamera posteriore da 32 MP o una doppia configurazione con obiettivi da 16 e 24 MP. Le premesse, dunque, sono più che buone per cui non rimane che attendere il prossimo passo di Realme che potrebbe annunciare molto presto il prossimo dispositivo serie U con Helio P70.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: