Asus Zenfone Max Pro M2 dedicato al gaming in arrivo l’11 Dicembre, ma non aspettatevi un altro ROG Phone

In data 11 Dicembre verrà presentato Asus Zenfone Max Pro M2 e secondo il colosso di Taiwan sarà uno smartphone da gaming. Un’affermazione in netto contrasto con il predecessore di questo dispositivo, l’M1, che è stato uno dei più interessanti smartphone di fascia media grazie alla sua enorme batteria da 5000 mAh. E in più per il prezzo che lo ha posto in diretta competizione con Xiaomi Redmi Note 5, altro importante best-seller (e best-buy) di quest’anno.

Ma forse ciò che intende la casa produttrice taiwanese è semplicemente che questo dispositivo avrà delle funzionalità software che miglioreranno l’esperienza nei videogiochi, invece che un reparto hardware da top di gamma. Potrebbe avere qualcosa di simile a GPU Turbo e HyperBoost, le nuove tecnologie di Huawei e Oppo che riescono ad aumentare le prestazioni grafiche in modo considerevole riducendo anche i consumi energetici.

https://platform.twitter.com/widgets.js

Secondo le indiscrezioni, Asus Zenfone Max Pro M2 avrà uno schermo da 6,3 pollici con risoluzione Full HD+. Il suo processore dovrebbe essere un Qualcomm Snapdragon 660 a cui si abbineranno 4 GB di RAM e una memoria da 128 GB. Potrebbe inoltre arrivare un’ulteriore variante di Asus Zenfone Max Pro M2 con 6 GB di RAM. Ci aspettiamo poi la presenza di una tripla fotocamera posteriore con risoluzione di 13 MP per il sensore primario, e una batteria con capacità superiore alla norma.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: