Samsung Galaxy S9 e S9 Plus si aggiornano ad Android Pie con la nuova One UI in beta

Nemmeno quest’anno Samsung è stata tra le case produttrici più veloci ad aggiornare i propri smartphone principali ad Android Pie. Dopo un bel po’ di mesi dalla presentazione ufficiale da parte di Google e dall’aggiornamento dei Pixel, l’ultimo sistema operativo del colosso di Mountain View ha debuttato su Samsung Galaxy S9 e S9+, ma solamente in versione beta. C’è però da dire che il nuovo OS si basa su un’interfaccia utente tutta nuova che non è più la TouchWiz nè la Samsung Experience: si chiama One UI.

L’aggiornamento per chi ha aderito alla fase di beta testing dall’apposita app è iniziato ad arrivare in Corea del Sud e negli Stati Uniti, ma presto dovrebbe arrivare anche in Europa. L’aggiornamento pesa quasi 2 GB e porta rinnovamenti sia grafici che in termini di funzionalità, insieme all’ultima patch di sicurezza di Google che è quella del mese di Novembre.

samsung galaxy s9 one ui

Tra le nuove funzionalità di cui i beta tester di Samsung Galaxy S9 e S9 Plus stanno beneficiando c’è la possibilità di rispondere alle notifiche direttamente dal pannello notifiche, nuove emoji Unicode 11.0, temi adattivi, nuove impostazioni di risparmio energetico e miglioramenti all’app dialer, a Bixby e alla modalità Always One. C’è anche la modalità notturna che oscurisce i colori del tema per non stancare gli occhi su One UI.

E’ stato aggiunto il supporto a DeX tramite adattatore HDMI ed è stata migliorata anche la modalità di utilizzo a una mano. Tutte le app Samsung, inoltre, sono state equipaggiate con una barra in basso per tenere le funzioni più importanti sempre a portata di mano. Per ricevere l’aggiornamento definitivo alla One UI basata su Android Pie per Samsung Galaxy S9 e S9 Plus bisognerà aspettare Gennaio 2019.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: