Google punta a responsabilizzare i giovani su internet con il progetto “Vivi internet, al meglio”

Sono numerosi i pericoli che inconsapevolmente si corrono, specie se si è giovanissimi, quando si naviga sul web. Per mettere in guardia gli internauti più giovani e imparare a non cadere in tutti questi pericoli, Google ha annunciato un nuovo progetto a Milano in collaborazione con Altroconsumo e Telefono Azzurro. Il progetto, riguardante l’educazione civica digitale, si chiama “Vivi internet, al meglio”, e ha come obiettivo responsabilizzare i giovani relativamente all’uso di internet.

Grazie a questo progetto, Google cercherà di sensibilizzare i più giovani su temi come il cyberbullismo, privacy e sicurezza sul web, truffe e phishing, reputazione su internet e segnalazione di contenuti inappropriati al contesto in cui vengono pubblicati. Verranno coinvolti in questo progetto anche i genitori e gli insegnanti.

Per i ragazzi verranno pubblicati video realizzati anche in collaborazione con Youtuber famosi tra cui citiamo Cane Secco e Daniele Doesn’t Matter, per i genitori è stato reso disponibile da Altroconsumo un test che serve ad insegnargli ad aiutare e monitorare i figli sul web, mentre per gli insegnanti Telefono Azzurro ha redatto un corso che gli consenta di aiutare gli studenti ad usare il web in modo consapevole.

Hanno presenziato l’evento di presentazione dell’iniziativa delle classi di studenti e istituzioni a livello regionale e nazionale. Nell’occasione Google ha rivelato un suo studio che evidenzia la volontà del 98% degli insegnanti di includere attività come quelle di questo progetto nei programmi scolastici.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: