Samsung prepara la svolta! Presentate 3 tipologie di notch diverse da Apple

Samsung ha sempre rivendicato con grande orgoglio il fatto di non aver mai ceduto alla tendenza del “notch”, propagandata da un grande rivale dell’azienda sudcoreana come Apple. Il colosso di Seul ha spesso anche preso in giro lo storico marchio di Steve Jobs, diffondendo dei video dove veniva appunto “denigrata” la tacca apparsa per la prima volta sull’iPhone X.

Tuttavia, stando a quanto emerso negli ultimi giorni, Samsung è disposta a far cadere questo “divieto” e a dotarsi anch’essa di un notch, anzi, di tre, seppure molto differenti rispetto a quelli di Apple. La novità è stata annunciata durante la conferenza per gli sviluppatori SDC 2018, e ha suscitato una certa sorpresa tra i presenti. Samsung ha svelato le caratteristiche del nuovo display, che si chiamerà New Infinity e sarà totalmente senza bordi e senza notch, ma ha rivelato al pubblico anche tre tipologie di notch: si tratta di O, V e U.

Samsung ha deciso di utilizzare queste lettere per indicare le sembianze delle tacche. La O è infatti quella a forma circolare (un semplice foro per la fotocamera frontale), mentre le altre due sono i “notch” a goccia (noti anche come waterdrop). La prima è dedicata ai dispositivi “mid-range”,  mentre U e V riguardano il segmento “medio-basso”.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: