AMD EPYC 2 a 7nm ufficiali: 64 core, PCI-E 4.0 e DDR4 a 8 canali

AMD ha presentato ufficialmente la seconda generazione di processori server EPYC, la prima ad utilizzare il processo produttivo a 7nm di TSMC nonchè la tanto attesa architettura Zen 2. In occasione dell'evento Next Horizon organizzato ieri a San Francisco, l'azienda di Sunnyvale ha annunciato le CPU EPYC 2, insieme alle nuove Radeon Instinct MI60 e MI50 a 7 nanometri, nonchè una partnership con Amazon AWS per l'utilizzo dei processori server AMD in ambito cloud.

Se con i Ryzen di prima generazione (architettura Zen 14nm) l'obiettivo era quello di colmare l'ampio gap con Intel, Ryzen 2 ha ambizioni decisamente diverse, ossia porsi definitivamente come un'alternativa più conveniente, non solo per quanto riguarda il rapporto qualità/prezzo, ma anche sotto il profilo prestazionale.

Stando ai primi dati forniti da AMD, i nuovi EPYC 2 (nome in codice Rome) riuscirebbero a migliorare i consumi del 50% rispetto alla prima generazione, mentre le prestazioni crescerebbero del 25% a parità di consumi. Le ottimizzazioni della nuova architettura sono diverse, tuttavia la differenza sostanziale risiede proprio nell'approccio costruttivo.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: