Huawei Matebook 13: leggero, sottile e con CPU Whiskey Lake

Huawei Matebook 13 è ufficiale in Cina: sottile, leggero, con una scocca tutta in alluminio e cornici ridotte ai minimi termini. Il display, con tecnologia IPS, è un 1.440p con rapporto di forma 3:2 (quindi la risoluzione è di 2.160 x 1.440 pixel). Copre il 100 per cento dello spazio di colore sRGB, e ha una luminosità massima di 300 nit. Le cornici intorno allo schermo sono di appena 4,4 millimetri; il rapporto schermo-scocca è quindi dell'88 per cento. Lo spessore massimo raggiunge i 14,9 millimetri, mentre le configurazioni più pesanti arrivano a 1,28 kg.

Huawei Matebook 13 impiega i processori Intel Core i5 e i7 di ottava generazione serie U, Whiskey Lake, con TDP di 13 W. Prevista una GPU discreta opzionale, la NVIDIA MX150. La RAM ammonta a 8 GB, mentre l'SSD interno è da 256 GB (non abbiamo dettagli su altre configurazioni). La batteria è una 42 Wh. Solo due le porte, tutte USB Type-C, a cui si affianca un jack da 3,5 millimetri per le cuffie.

Huawei Matebook 13 è anche il primo portatile equipaggiato con Huawei Share 3.0, tecnologia proprietaria di trasferimento dati ultra-rapido che sfrutta il protocollo NFC. Si trova su svariati smartphone con NFC ed EMUI 9: secondo i dati ufficiali, potrebbe trasferire fino a 1.000 foto da telefono a portatile in appena 2 secondi.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: