NVIDIA RTX, gravi problemi sulle 2080 Ti

Quello delle nuove NVIDIA RTX non è certamente stato il lancio più tranquillo della storia dell’azienda di Santa Clara. Dal momento in cui sono state lanciate, le schede grafiche hanno infatti incontrato una serie di ostacoli e hanno dovuto affrontare diverse critiche. A partire dalla loro caratteristica principale, ovvero il ray-tracing in tempo reale, ancora non sfruttato per via di un aggiornamento di Windows arrivato in ritardo e soprattutto per la mancanza di titoli che effettivamente lo supportano.


Pare tuttavia che queste difficoltà potranno presto essere considerate come il male minore. Nel corso delle ultime settimane si sono infatti accumulati sui forum NVIDIA decine e decine di thread che parlano di problemi, anche abbastanza gravi, per un gran numero di esemplari della nuova scheda RTX 2080 Ti, l’attuale top di gamma del produttore.

Gli utenti lamentano problemi come artefatti grafici, crash del sistema con schermate blu a ripetizione e schede non funzionanti già dal momento della consegna. La variante più colpita sembra essere al momento la classica Founders Edition, ma ci sono state segnalazioni riguardanti anche le versioni di produttori terzi.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: