Top 5 miglior file manager Android gratis per sfogliare cartelle e dati

La galleria, la sezione download del browser e il lettore musicale da soli non bastano a sfogliare tutti i file che sono presenti nella memoria di smartphone e tablet. Per visualizzare tutte le cartelle e tutti i dati presenti in un telefono cellulare con il sistema operativo del robottino verde, proprio come accade con i PC, c’è bisogno di un gestore file. Cos’è? Semplice.

Conosciuti più comunemente come file manager Android o in alternativa come file explorer, sono delle applicazioni (gratis o a pagamento a seconda dell’app) che ci fanno visualizzare uno ad uno ogni singolo file in memoria interna o nella micro SD. Ci consentono infatti di spostarci tramite un’interfaccia visiva tra i vari percorsi, nelle cartelle di sistema e nelle sottocartelle. E ci fanno anche copiare incollare, condividere file e molto altro. Nessuna applicazione può sostituire un file explorer perchè sono gli unici che danno modo di visualizzare qualsiasi formato di file.

Di solito, gli smartphone Android hanno già un gestore file preinstallato per visualizzare e trasferire file, ma molte volte questi non è dei migliori in termini di interfaccia utente e ha solamente funzionalità di base (a differenza di Esplora Risorse di Windows 10 che è sempre sufficiente). Si pensi ad esempio a quando si vogliono visualizzare cartelle root e nascoste, cosa non possibile con le app Archivio già presenti come stock.

Fortunatamente però per Android e iPhone con iOS esistono migliaia di alternative gratis di file browser con più funzioni, che si possono scaricare sul Play Store o tramite file APK (ai profani si consiglia la prima soluzione perchè è la più sicura). Abbiamo quindi selezionato i 5 migliori file manager Android gratis per sfogliare le cartelle e tutti i dati. Le app sono compatibili con qualsiasi dispositivo Android (potrebbero non esserlo per le versioni troppo datate dell’OS di Google), quindi non fa nessuna differenza se avete un Samsung piuttosto che un OnePlus.

ES File Explorer

es file manager android

L’app ES File Explorer è il file manager Android alternativo più famoso e stando ai dati del Play Store il più usato in assoluto. E’ stato infatti installato più di 100 milioni di volte ed ha ottenuto milioni di recensioni positive. Più che un semplice gestore file, è una vera e propria suite che contiene tantissimi strumenti per gestire dati di ogni tipo e su tante piattaforme.

Oltre alle funzioni standard per sfogliare l’archivio della memoria, permette anche di nascondere file, di visualizzare collegamenti e segnalibri per trovare velocemente tutto ciò che cerchiamo. Ma non si occupa solo di file: integra anche una sezione per la gestione applicazioni da cui si possono installare, disinstallare e fare backup di app.

E’ possibile addirittura sfogliare i dati del proprio computer in remoto da questa applicazione, ed è possibile usarla come client FTP per accedere ai dati all’interno di server attraverso internet. Al suo interno, sono presenti anche delle estensioni e delle integrazioni con app di terze parti per visualizzare parecchi formati di file.

ES File Explorer è infatti in grado di aprire documenti e le cartelle sui servizi di cloud. Può gestire poi i processi e occuparsi del trasferimento e della visualizzazione di dati presenti su dispositivi collegati via Bluetooth. Per chi ha i permessi di root, questo file manager Android consente perfino di accedere alle cartelle di sistema e cambiare le autorizzazioni su di esse.

Total Commander

file manager android

Questo è un file manager Android per veri nostalgici, dato che è una versione per smartphone del celebre gestore che nacque per PC con le prime versioni di Windows. Il bello di Total Comander è l’assenza totale di pubblicità, a differenza dei concorrenti. Ma non solo. Si presenta con un’interfaccia utente pulita e senza fronzoli, nonchè tutte le funzioni a portata di icona.

Oltre alle normali feature, è possibile anche creare o scompattare cartelle compresse per ridurre le dimensioni dei dati e condividerli facilmente in quantità online o con altri dispositivi. Total Commander da modo di cambiare i permessi e di visualizzare i documenti tramite un editor di testo interno. Con dei plugin esterni che si possono installare e che non sono tutti presenti per rendere l’app più leggera possibile, è possibile estendere ulteriormente le funzionalità.

Si può aggiungere un gestore di applicazioni oltre al file manager Android, oltre alla gestione FTP, all’accesso della rete LAN, il supporto alle WebDAV e ai più noti servizi di cloud. Si può anche gestire l’invio di dati via Bluetooth ed accedere alle cartelle di sistema se si possiedono i permessi di root. Presenta una sezione segnalibri, una cronologia e perfino un lettore multimediale.

X-Plore File Manager

file manager android x-plore

Un altro gestore di dati veterano è X-Plore: ricordiamo infatti che esisteva ancor prima dello stesso Android, come applicazione per il sistema operativo Synbian dei vecchi telefoni Nokia. Le funzioni sono anche in questo caso tantissime e l’interfaccia offre un’intuitività unica, sebbene la grafica sia un po’ retrò.

Oltre alle funzioni classiche di spostamento e visualizzazione dei file, in questa app è incluso un utilissimo tool per visualizzare quali file occupano più spazio attraverso una sorta di mappa. L’app è in grado di integrarsi coi più importanti servizi di cloud, ma anche di aprire le cartelle compresse nei formati zip, rar e 7zip. Può accedere a FTP et similia sui server, e integra anche un pannello di gestione applicazioni per installarle, rimuoverle e visualizzare le loro statistiche.

Integra per fino un lettore musicale ed un lettore di PDF! Poi abbiamo un editor di testo, un visualizzatore di immagini, un gestore di file APK e tantissimo altro, tutto integrato e senza il bisogno di plugin esterni. L’app è in grado di mostrare 2 cartelle nella stessa schermata e compiere in simultanea operazioni tra di esse. Può gestire anche le cartelle root.

Google Files Go

file manager android go

Files Go è un file manager Android che nasce con il sistema operativo Android Go. Per chi non lo sapesse, questo OS è una versione alleggerita del robottino verde adatta per girare in modo fluido anche su smartphone di fascia bassa, con componenti obsoleti o troppo poco potenti, come ad esempio 512 MB di RAM.

E questa applicazione è il file manager Android di questo sistema operativo, quindi è la più leggera che potete trovare, ed è adatta se avete uno smartphone economico o vecchio che non ha prestazioni soddisfacenti. Non include pubblicità e permette di cercare dati in modo estremamente immediato. Si integra con il WiFi per condividere file offline con altri dispositivi e supporta il backup su cloud.

Mostra la memoria libera su memoria interna e micro SD, ed ha delle opzioni per liberare velocemente spazio cancellando file inutili che non usiamo mai o che non servono più. E’ il file manager Android stesso che può suggerire cosa pulire all’interno del cellulare per liberare spazio.

ASTRO

astro file manager android

Chiude la nostra top 5 ASTRO file manager, un gestore che abbiamo scelto non solo per l’esperienza di utilizzo, ma anche perchè è totalmente privo di pubblicità. Permette di gestire dati presenti nella memoria del telefono, nella scheda esterna, nei PC ed anche nei servizi di cloud. Basta un tocco, se siamo connessi ove richiesto, per condividere dati con ognuna di queste piattaforme all’occorrenza, ed anche in LAN.

Ciò che ci ha anche colpito è la meticolosa e intuitiva disposizione di tutte le categorie, che ci permette di accedere a colpo d’occhio in qualsiasi cartella come se avessimo usato questa applicazione per anni. Tra le altre funzioni più importanti ci sono il lettore multimediale per guardare video, immagini e ascoltare musica.

Ma anche il lettore di documenti e il compressore per creare cartelle compresse in formato Zip e in RAR. Con questo file manager Android si può anche liberare facilmente spazio in memoria interna ed esterna, si possono gestire le applicazioni e chiudere quelle in background.

Vedi anche…

Se state cercando app utili tanto quanto un file manager per Android, ecco delle altre selezioni di applicazioni gratis che possono aiutarvi a trovarle.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: