Huawei Mate 20 Pro si aggiorna per la prima volta con la patch di sicurezza di Ottobre

Questa è stata indubbiamente la settimana degli smartphone cinesi. Accanto all’evento che ha lanciato OnePlus 6T, infatti, abbiamo assistito all’arrivo ufficiale sul mercato di un altro attesissimo top di gamma, Huawei Mate 20 Pro. Uno smartphone di cui abbiamo sentito parlare moltissimo per mesi prima del lancio con indiscrezioni che ci hanno anticipato quello che sarebbe stato uno dei dispositivi di punta di Huawei per il 2018. Non a caso lo smartphone dovrebbe essere leader indiscusso nella classifica DxOMark per le sue performance fotografiche.

Ieri si è diffusa la notizia, tra l’altro, che proprio Huawei Mate 20 Pro si sta aggiornando con una serie di miglioramenti che vanno ad integrare, laddove possibile, uno smartphone che sembra già perfetto. Naturalmente il primo aspetto ad essere interessato è la fotocamera che riceve nuovi effetti e nuovi filtri oltre alla possibilità di utilizzare lo zoom con Intelligenza Artificiale in fase di registrazione video. Tra le tante possibilità che vi offrirà questa nuova funzione vi è quella di girare un video mettendo in risalto il soggetto principale e sfocando lo sfondo. Interessante, no?

Insieme a queste caratteristiche che, siamo certi, incontreranno il favore dei moltissimi utenti che hanno scelto Huawei Mate 20 Pro che, a pochissimi giorni dall’ufficializzazione, hanno fatto aumentare di oltre il 40% i risultati di pre-vendita del P20 Pro. L’aggiornamento, che pesa in totale 490 MB, porta con sé anche la patch di sicurezza di ottobre anche se, occorre dirlo, sono diversi i dispositivi che si stanno già aggiornando a quella di novembre, come OnePlus 6T. Attualmente gli Huawei Mate 20 Pro che si stanno aggiornando sono quelli presenti in Sud Africa e nel Regno Unito e si attendono news in merito ad una distribuzione globale a giorni.

Fonte: Android Authority

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: