WhatsApp introdurrà i banner pubblicitari nella sezione Stato

Era nell’aria già da un po’ e adesso è appurato. A pochi giorni dall’ultimo aggiornamento, il vice presidente di WhatsApp, Chris Daniels, infatti, ha annunciato che è in arrivo un cambiamento importante che sarà sin da subito sotto gli occhi di tutti gli utilizzatori del più noto servizio di messaggistica istantanea al mondo. All’interno della sezione relativa allo Stato di ciascun utente, infatti, verranno implementati gli annunci pubblicitari che serviranno all’azienda a monetizzare ulteriormente ed incrementare, dunque, i propri guadagni.

Nelle sue parole, Daniels ha tenuto anche a sottolineare come la scelta di aggiungere degli annunci pubblicitari in ogni Stato su WhatsApp non rappresenterà solo una fonte di guadagno per quest’ultimo ma permetterà a moltissime aziende di raggiungere un numero notevolmente maggiore di utenti dal momento che i banner saranno visualizzati sull’app di messaggistica a livello globale. Una notizia che sicuramente lascerà un po’ delusi buona parte di coloro che utilizzano quotidianamente WhatsApp e che si vedranno obbligati a visualizzare dei banner pubblicitari nel momento stesso in cui andranno ad utilizzare il proprio Stato.

E’, però, una mossa di marketing inevitabile che arriverà dapprima su tutti i dispositivi iOS e, poco dopo, anche su quelli Android. Per il momento è certo che i banner pubblicitari appariranno esclusivamente nella sezione Stato e non andranno ad interessare altre funzionalità di WhatsApp. Ricordiamo che lo Stato, su WhatsApp, è quella sezione in cui si condividono foto, video o GIF che vengono cancellati in automatico trascorse 24 ore dalla loro pubblicazione. Una sorta di aggiornamento temporaneo! Non ci resta che attendere l’arrivo definitivo dei banner pubblicitari su WhatsApp. Ne sapremo di più nei prossimi giorni.

fonte: NDTV

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: