Red Dead Redemption 2: guida ai minigiochi

Ieri abbiamo pubblicato la prima guida di Red Dead Redemption 2, incentrata sulla raccolta di tutte le ossa di dinosauro, che potete trovare qui. Dopo essesi impegnati a fondo nella ricerca dei reperti preistorici, è il momento di immergersi in qualcosa di meno impegnativo, ma ugualmente importante per quel che riguarda il completamento del titolo al 100%. Ecco una breve guida sui minigame previsti all’interno di Red Dead Redemption 2: il gioco del coltello, blackjack, domino e poker. Prima di andare avanti, però, vi ricordiamo i nostri articoli inerenti ai luoghi subacquei, ai tesori di Xenia, ad Atlantide, a Medusa, Ciclope, Minotauro e Sfinge e all’arena di Assassin’s Creed Odyssey, nel caso non lo abbiate ancora completato, e alle tombe, ai puzzle, al coltello rinforzato, al grimaldello e al bloccante, alle sfide e ai collezionabili di Shadow of the Tomb Raider.

I minigame disponibili solo solamente quattro e, una volta averli provati tutti quanti, senza per forza vincere la partita. Il primo di essi è il gioco del coltello, che potete trovare a Strawberry sotto una tenda mentre per quel che riguarda blackjack invece dovete andare nel saloon di Rhodes, al primo piano del locale. A Saint Denis potrete giocare i due mancanti: domino, che troverete nel parco, e poker, all’interno del saloon della cittadina. Una volta averli provati tutti quantisarà possibile sbloccare il trofeo bronzo Patito degli hobby“. Speriamo di esservi stati utili,  invitandovi a seguire VMAG per ulteriori guide e per essere sempre informati su ciò che accade nel mondo videoludico e non solo.

The post Red Dead Redemption 2: guida ai minigiochi appeared first on VIGAMUS Magazine - Il Magazine sul mondo dei Videogiochi.

Source: VR News
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: