Apple prepara HomePod per l’Italia e un servizio di streaming anti-Netflix

Dopo il debutto delle linee Google Home e Amazon Echo, starebbe finalmente per arrivare in Italia HomePod, lo speaker smart di Apple che ha già riscosso un enorme successo negli USA. Questo hanno suggerito alcune voci di corridoio che alludono alla conclusione appena avvenuto di un programma di beta-testing dell’altoparlante intelligente con l’assistente virtuale Siri in lingua italiana.

Il colosso di Cupertino avrebbe da poco finito di testare il suo assistente in italiano in alcune sue funzionalità con persone vere, migliorando il margine di errore nel riconoscimento dei concetti espressi. Questa potrebbe essere stata la fase finale del perfezionamento di Siri su Apple HomePod, che potrebbe quindi essere lanciato a breve nella penisola.

Le indiscrezioni si fanno ancora più plausibili se pensiamo che fra soli 3 giorni, il 30 Ottobre, Apple terrà un nuovo evento di presentazione. In questo evento potrebbe essere annunciato, insieme agli iPad e ai Mac già previsti, anche Apple HomePod per l’Italia. Ma le novità non sono finite qui: secondo altre indiscrezioni, la mela starebbe preparando il suo personale servizio di streaming per concorrere con Netflix.

Questo servizio sarebbe in dirittura di arrivo nel 2019 e sarà fruibile in modo gratuito dagli iPhone, iPad, Mac e ovviamente da Apple TV. Sarebbe stato investito un miliardo di dollari per questo progetto e per portare contenuti originali sulla piattaforma. Il servizio funzionerebbe anche da hub per accedere ad altri servizi di streaming tra cui Netflix stesso e Prime Video di Amazon. Il nuovo servizio potrebbe debuttare il prossimo anno negli Stati Uniti per poi estendersi ad altre 100 nazioni successivamente.

via: TheInformation

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: