Windows 10, Microsoft ammette il bug dei file ZIP

Microsoft ha ufficialmente riconosciuto il problema di gestione dei file ZIP all’interno di Windows 10 October 2018 Update. Come noto, alcuni utenti si erano accorti di un comportamento anomalo del sistema operativo utilizzando il suo strumento dedicato alla gestione dei file compressi. In buona sostanza, aprendo un archivio ZIP, se la cartella di destinazione includeva già file con lo stesso nome, Windows non andava a sovrascrivere i file ma nemmeno ad avvisare di questo “conflitto”. Questo comportamento faceva pensare all’utente che il sistema operativo avesse correttamente estratto i file quando, invece, non era così.

Leggi il resto dell’articolo Source: Windows 10

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: